Translate

6 marzo 2008

Obama è un Mac. Hillary un PC

Le elezioni presidenziali americane destano grande curiosità. Il testa a testa tra Barack Obama e Hillary Clinton avviene soprattutto via internet. Tanti studiosi analizzano giorno per giorno i due favoriti alla Casa Bianca, sottolineando in particolare la diversa impostazione dei rispettivi siti web.

Il sito di Obama si presenta “fresco” da tanti punti di vista: per la veste grafica molto plastica (che ricorda quella di Apple) e soprattutto per la facile usabilità. Tutto infatti sembra perfettamente integrato e funzionante. Basti pensare che il buon Barack solo nell’ultima settimana, ha raccolto via web circa sei milioni di dollari. Scusate se è poco!
Il sito di Hillary invece si presenta decisamente più tradizionale, nei colori e nella costruzione generale. hillaryclinton.com
Un sito allo stesso tempo essenziale e curato. E molto attenta la gestione del blog e dobamahillarywinmcnamee.jpgel materiale video. Cosa che avviene anche su barackobama.com
In un mondo dove oggi tutto è comunicazione, lo scontro tra i 2 senatori non può tralasciare nulla. Un piccolo dettaglio può fare la differenza, anche se c’è già chi paragona la freschezza e l’innovatività di Obama a quella di un Mac, e la tradizionalità vecchio stampo di Hillary a quella di un PC. Ad ogni modo crediamo tutti che l’importante sia motivare gli elettori, ed entrambi ci riescono piuttosto bene. Non credete?

Cristiano Luchini

Articolo pubblicato su mp3.base